AGGIORNAMENTO AGCM


Avviso relativo all’istruttoria avviata per pratica commerciale scorretta nei confronti di Estesa Limited (presunti abbonamenti al sito http://www.italia-programmi.net)

21 Ottobre 2011

L’Antitrust sta ricevendo quotidianamente centinaia di denunce inviate da consumatori che ricevono solleciti di pagamento da parte della società Estesa Limited per un presunto abbonamento annuale a software scaricabili dal sito http://www.italia-programmi.net.

In proposito, l’Autorità intende fare presente che, con delibera adottata il 25 agosto scorso, in via cautelare, ha intimato alla società Estesa Limited di cessare l’invio dei solleciti di pagamento in quanto, in base alle prime valutazioni, essi appaiono riconducibili ad una condotta commerciale che viola il Codice del Consumo.

Si ricorda, pertanto, che tali solleciti sono inviati da Estesa Limited in palese violazione della delibera adottata il 25 agosto 2011.

L’Antitrust, che sta concludendo l’istruttoria avviata per pratica commerciale scorretta nei confronti di Estesa Limited, ha anche deciso di inviare alla Polizia Postale, alla Procura della Repubblica e alla Guardia di Finanza una segnalazione sul fenomeno in atto.

About these ads
  1. #1 di abate anna il 19 gennaio 2012 - 17:03

    salve anchio sono una vittima di questa mega truffa non ho ricevuta nessunissima e-mail di annullamento !!oggi ricevo continue e-mail piene di minaccie in cui mi dicono anche il codice del computer dove e partita la registrazione!!!allora che fare???dite di non pagare??

  2. #2 di Alessandro il 3 dicembre 2011 - 16:49

    Anch’io sono caduto nella trappola! Ho usufruito del diritto di recesso il giorno dopo la mia iscrizione, tuttavia mi sono arrivate lettere con solleciti di pagamento e con toni intimidatori che negavano che avevo usufruito di tale diritto! Non intendo pagare un solo centesimo anche pechè il loro sito usa metodi illegali!
    Alessandro

  3. #3 di Roberto Tonelli il 17 novembre 2011 - 16:52

    Anch’io ho reicevuto diversi solleciti di pagamento per un contratto biennale mai sottoscritto,
    ho cercato di inviare il modello di idiffida da voi proposto ma l’indrizzo indcato da Italia -Programmi . net: “support@italia -programmi.net”, non viene accettato e non mi è stato possibile inviare alcuna mail. Come si spiega? in ogni caso ignorerò le loro ingunzioni e minacce,
    Roberto Tonelli

  4. #4 di rossella3 il 7 novembre 2011 - 13:45

    Ciao Andreis, negli articoli recenti… alla tua destra trovi “italia-programmi ecco cosa fare”. Tra qualche giorno antitrust si pronuncerà…quindi rimaniamo in attesa dell’esito. Una cosa sicuramente da fare: NON PAGARE! Stai tranquillo e tieniti aggiornato con questo sito… anzi ti inviterei a prendere visione dell’ultimo articolo : FERMIAMO A COSTO ZERO CHI STA DIETRO EASY-DOWNLOAD E IL SUO NUOVO CLONE ITALIA PROGRAMMI – TUTTI INSIEME SI PUO’… Ciao!

  5. #5 di andreis il 31 ottobre 2011 - 21:38

    Buonasera, anch’io sono stato vittima della mega truffa di italia programmi, ma a me è capitato che per caso mi son trovato sul loro sito perchè cercavo un’antivirus gratuito e leggero da scaricare, in passato lo avevo già scaricato l’avir-antivir e sinceramente era troppo leggero, allora lo disistallai, ma recentemente nel mese di Agosto 2011 ho riistallato sempre alla voce da scaricare gratis.Ma appena dopo qualche giorno ho dovuto portare il mio computer in assistenza perchè continuava a bloccarsi, e sono andato a ritirarlo per i primi di settembre 2011, a distanza di qualche giorno mi arriva l’email da ital-programmi di effettuare con un bonifico bancario con le loro coordinate un pagamento di € 96.00 io ignaro della situazione lo cestinata, ma dopo qualche giorno me ne arrivata un’altra dandomi tempo fino al 21 di settembre 2011di pagare. Se non pagavo la mia pratica passava all’ufficio recupero crediti. Io a mia volta gli ho risposto più di una volta precisando che avevo avuto il computer in assistenza e quindi non gli ho potuto rispondere. Ma non avendo nessuna risposta da loro allora mi sono rivolto alla polizia postale segnalando il caso che loro a loro volta mi girarono la mia email all’Antitrust.Il 1° di ottobre mi mandarono una email con la seguente scritta Ultimo sollecito prima della consegna al recupero crediti,di €104.50 con scadenza L’ 11 ottobre, io non ho pagato, il 21 di ottobre un’altra email con scadenza il 31 di ottobre 2011. Vi chiedo gentilmente cosa devo fare? La causale che mi hanno mandato è: F204404. Vi ringrazio aspetto vosta risposta.

    • #6 di Gianfrancesca il 2 maggio 2012 - 06:42

      Buongiorno,
      anche io sono stata truffata , non pago niente anche per chè non possono chiedere soldi i lori servizi non esistono , loro vendono un servizio se non lo danno vogliono pure i soldi…
      Francesca

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 303 follower

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: