Archivio per la categoria LETTERE MODELLO

LETTERE MODELLO


::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::    I  MODELLO DIFFIDA    :::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::

Data…………..

Con la presente Vi comunico di aver ricevuto dalla Vostra Società la fattura n …..……….. relativa ad un contratto di prestazioni servizi internet (abbonamento) – per un importo complessivo di euro ………. – dal sottoscritto mai concluso o, eventualmente, concluso per mero errore essendo state fornite dal Vostro sito indicazioni ingannevole e/o fuorvianti, anche in base alla direttiva 2005/29/CE recepita nel Codice del Consumo – pratiche commerciali scorrette – artt. 18/27.

Preciso infatti che detto contratto – in realtà dal sottoscritto mai inteso stipulare – si sarebbe perfezionato seguendo le informazioni da Voi fornite per la sola visualizzazione di detti servizi e/o senza che sia stato chiaramente rappresentato che – seguendo le indicazioni (anche di sola registrazione) – avrebbe comportato la conclusione di un contratto di abbonamento con i relativi costi.

Conseguentemente deve ritenersi che non sia stato concluso alcun contratto, mancando del tutto la volontà negoziale e – se mai dovesse ritenersi concluso – contrario alla sopracitata disciplina sulle pratiche commerciali scorrette e comunque annullabile per vizio della volontà, in quanto stipulato per errore.

Conseguentemente Vi invito a non inviarmi ulteriori comunicazioni e/o solleciti di pagamento, come anche a voler provvedere alla immediata cancellazione dei miei dati personali e sensibili – in Vostro possesso ed in qualsivoglia maniera conservati, in base alla normativa a tutela della Privacy.

In difetto di quanto richiesto sarò costretto a far valere i miei diritti nelle opportune sedi giudiziarie.

Distinti saluti

::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::    II  MODELLO DIFFIDA    :::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::

Con la presente e-mail vi comunico quanto segue:

In data ___________ accedendo al mio indirizzo di posta elettronica ___________ mi sono visto recapitare una vostra e-mail datata ____________ con un sollecito di pagamento, ordine di bonifico nr. ______________, dove lamentate un corrispettivo in denaro della somma di €uro 96.00 ogni dodici mesi, per due anni, in quanto a vostro dire lo scrivente avrebbe sottoscritto un contratto abbonamento biennale con il vostro sito.

Nello stesso giorno ___________, sorpreso ed insospettito, ho fatto una ricerca su internet per vedere cosa trattasse il vostro sito e che tipo di servizio offrisse; nell’effettuare detta ricerca mi sono imbattuto in una serie di siti e blog dove constatavo che non ero il solo ad aver ricevuto detta e-mail, ma che una moltitudine di persone si trovava nella mia stessa situazione e lamentava un vostro comportamento scorretto.

Quindi, alla vista di ciò, ho fatto una ricerca nella mia posta elettronica, per verificare l’esistenza di eventuali e-mail simili e, nel cercare, ho constatato che ve ne era un’altra datata ____________, mai aperta, la quale riportava dei dati anagrafici incompleti, il mio indirizzo e-mail, un nr. cliente _______________ e un nome utente e password che non sono mai stati richiesti nè tantomeno utilizzati dal sottoscritto.

Vi faccio presente che il citato abbonamento potrebbe essere stato attivato anche da persona diversa dal sottoscritto, visto che, il vostro sistema di iscrizione e identificazione dell’iscritto non verifica l’autenticità che i dati inseriti corrispondano alla stessa persona che in quel momento sta sottoscrivendo il contratto. Se invece utilizzaste, come fanno tutti i service provider, la carta di credito, avreste con certezza i dati anagrafici di chi richiede il servizio e non iscrizioni erronee o fasulle.

Da ciò si potrebbe dedurre che questo sia un servizio appositamente architettato per trarre in inganno le persone e ciò fa ravvisare una vostra condotta illecita, INFATTI, Contesto anche il fatto che, alla ricerca su internet di un eventuale software gratuito, invece di essere indirizzati alla vostra Homepage, si viene indirizzati direttamente al pagina di download, la quale non riporta alcuna indicazione che inserendo eventuali dati, si accetta la sottoscrizione di un fatidico abbonamento a pagamento per software gratuiti, per i quali oltretutto ne è vietata la vendita, quindi con un raggiro tendete in inganno le persone a sottoscrivere un contratto di abbonamento.

Secondo il codice civile un contratto è nullo quando: Art. 1418 Cause di nullità del contratto, Il contratto è nullo quando è contrario a norme imperative, salvo che la legge disponga diversamente.

Producono nullità del contratto la mancanza di uno dei requisiti indicati dall’Art. 1325, l’illiceità della causa (1343), l’illiceità dei motivi nel caso indicato dall’Art. 1345 e la mancanza nell’oggetto dei requisiti stabiliti dall’Art. 1346.

Il contratto è altresì nullo negli altri casi stabiliti dalla legge (190, 226, 458, 778 e seguente, 780 e seguente, 788, 794, 1261, 1344 e seguente, 1350, 1471, 1472, 1895, 1904, 1972). Tra i requisiti indicati c’è anche l’accordo tra le parti, che in questo caso però non c’è stato, o meglio è stato estorto in mala fede, contrariamente a quanto previsto dal seguente articolo del codice: Art. 1337 Trattative e responsabilità precontrattuale Le parti, nello svolgimento delle trattative e nella formazione del contratto, devono comportarsi secondo buona fede (1366,1375, 2208).

Inoltre, se anche non venisse riconosciuta la nullità del contratto, sarebbe comunque annullabile per effetto dell’articolo 1427 e seguenti:

Art. 1427 Errore, violenza e dolo Il contraente, il cui consenso fu dato per errore (1428 e seguenti), estorto con violenza (1434 e seguenti) o carpito con dolo, può chiedere l’annullamento del contratto (1439 e seguenti) secondo le disposizioni seguenti (122, 624).

Quindi con la presente Vi invito gentilmente a controllare con attenzione e a verificare dai vostri tabulati, se da parte dello scrivente vi sono mai stati fatti accessi al vostro sito e in caso affermativo, siete pregati gentilmente di comunicarmi eventuali dati in vostro possesso che hanno originato questa truffa, per poter quindi permettere allo scrivente di procedere legalmente nei confronti dei responsabili, e nei vostri confronti per condotta illecita, per poter permettere allo scrivente di tutelare i propri diritti. Detto ciò Vi comunico che non sono mai stato informato preventivamente delle Vs. condizioni generali di vendita e che non ho mai avuto la volontà di usufruire dei Vs. servizi a pagamento. Inoltre, tengo a precisare che le vigenti normative prevedono un termine di recesso dal contratto (se fosse stato sottoscritto) pari a 90 giorni e non 10 così come menzionato nella Vs. e-mail.

Per quanto esposto quindi, Vi invito formalmente a:

1. ANNULLARE IL CONTRATTO O ABBONAMENTO per servizi a pagamento da me mai richiesti;

2. CANCELLARE DALLE VOSTRE BANCHE DATI IL MIO INDIRIZZO DI POSTA ELETTRONICA;

3. DISATTIVARE EVENTUALI PARAMETRI DI LOGIN E PW, qualora fossero attivi, ERRONEAMENTE A ME ATTRIBUITI PER ACCEDERE AD UN SERVIZIO MAI SOTTOSCRITTO E MAI RICHIESTO;

4. STORNARE L’IMPORTO DA VOI RICHIESTO PER I MOTIVI SOPRA ELENCATI.

Vi diffido, inoltre, dall’emettere ulteriori SOLLECITI DI PAGAMENTO nei miei confronti.

SI DA ATTO ALTRESI CHE NEL CASO DETTE RICHIESTE NON DOVESSERO ESSERE ACCOLTE, SARA’ MIA PREMURA ADIRE LE VIE LEGALI PER LA TUTELA DEI MIEI DIRITTI E PER IL RISARCIMENTO DEI DANNI SUBITI DA UNA VOSTRA CONDOTTA ILLECITA.

SI AUTORIZZA CODESTA SOCIETA’ AD INVIARMI NEL LIMITE MASSIMO DI 3 (TRE) GIORNI, SOLO L’EMAIL DI AVVENUTO ACCOGLIEMENTO DELLE MIE RICHIESTE, DOPO DI CHE, ai sensi del Decreto Legislativo 196/2003 NON AUTORIZZO PIU, nè Voi nè altre società o persone da Voi incaricate, AL TRATTAMENTO DEL MIO INDIRIZZO E-MAIL e DI QUALSIASI ALTRO DATO PERSONALE IN VS. POSSESSO.

*NEGO IL CONSENSO AL TRATTAMENTO DEI MIEI DATI PERSONALI PER FINI DI QUALSIASI NATURA, SCOPO E GENERE, SECONDO LE ATTUALI NORMATIVE VIGENTI SULLA PRIVACY, NON AUTORIZZO LA DIVULGAZIONE DI DETTA EMAIL A MEZZO SISTEMI TELEMATICI RIVISTE E QUANT’ALTRO.

*LE EVENTUALI VIOLAZIONI ANCHE PARZIALI DI DETTE RICHIESTE SARANNO PERSEGUITE A NORMA DI LEGGE.

distinti saluti.

::::::::::::::::::::::  I MODELLO  SPIEGAZIONI IN INGLESE  es.:PER SITO EASA      ::::::::::::::::::::::::

My name is …………., this is to inform you about my experience with the society Euro Content Ltd and the internet service Easy Download.  I tried to download …………, a free software on a site completely identical to the original link. then I was asked to fill a form with my data without any other info and then at the end of the procedure they directed me to a link with the info concerning the download.  Since the product was free I didn’t noticed the new format.

After 15 days they sent me an invoice with the request of payment. I’m sure there wasn’t any request of payment the first time I sent my data. Only subsequently they changed the page format and added the condition of payment. In fact in less than a month more than a thousand people were phished and only then they changed the format of the site…And many of them were experienced internet surfers. I want to stress the fact that untill now more than 1500 people have been induced to join the following facebook blog link

http://www.facebook.com/group.php?gid=124166114265689&ref=ts

Thank you for everything you are able to do to stop what I consider a fraud.

Similar complaints have been sent to several italian institutions to try to stop this fraud.

::::::::::::::::::::::::   II MODELLO  SPIEGAZIONI IN INGLESE  es.:PER SITO EASA    :::::::::::::::::::::::::::::

I tried to download OPEN OFFICE, a free software on a site completely identical to the original link. then I was asked to fill a form with my data without any other info and then at the end of the procedure they directed me to a link with the info concerning the download. Since the product was free I didn’t noticed the new format. After 15 days they sent me an invoice with the request of payment. I’m sure there wasn’t any request of payment the first time I sent my data. Only subsequently they changed the page format and added the condition of payment. In fact in less than a month more than a thousand people were phished and only then they changed the format of the site…And many of them were experienced internet surfers. I want to stress the fact that untill now more than 1500 people have been induced to join the following facebook blog link

http://www.facebook.com/group.php?gid=124166114265689&ref=ts

Thank you for everything you are able to do to stop what I consider a fraud. Similar complaints have been sent to several italian and german institutions to try to stop this fraud.

, , ,

1 commento

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 305 follower