Colloquio con la dott.ssa Tesei Resp. procedimento Antitrust vs Estesa Ltd


Il 6 DICEMBRE HO AVUTO UN COLLOQUIO TELEFONICO CON LA DOTT.SSA TESEI DI ANTITRUST, RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO A CARICO DI ESTESA LTD.
MI HA RIFERITO CHE IL LORO PROCEDIMENTO E’ IN FASE CONCLUSIVA, VEROSIMILMENTE ENTRO LE FESTIVITA’ NATALIZIE, AL MASSIMO FINE DI QUEST’ANNO, SPERA DI PUBBLICARNE GLI ESITI (CHE SARANNO SCONTATI sicuramente vi sarà una pesantissima sanzione N.D.R.). COME GIA’ DETTO ANCHE DA NOI, ANTITRUST HA AVUTO QUALCHE RITARDO DOVUTO AI CAMBIAMENTI DI VERTICE, IN QUANTO IL NUOVO COLLEGIO INSEDIATOSI HA LA NECESSITA’ DI AGGIORNARSI, MA GLI UFFICI STANNO PROCEDENDO SPEDITAMENTE.

LA DOTT.SSA TESEI HA CONFERMATO E COMUNICATO QUANTO SEGUE:

  1. DI IGNORARE COMPLETAMENTE OGNI EVENTUALE SOLLECITO O ALTRO PROVENIENTE DA QUESTA SOCIETA’ E DI RESTARE ASSOLUTAMENTE TRANQUILLI.
  2. LA PROCURA DELLA REPUBBLICA DI ROMA E LA POLIZIA POSTALE HANNO ENTRAMBI DEI PROCEDIMENTI IN CORSO CONTRO QUESTA SOCIETA’.
  3. LA POLIZIA POSTALE FARA’ IN MODO DI OSCURARE IL SITO (MA, PERSONALMENTE, HO QUALCHE DUBBIO CHE VI RIUSCIRANNO N.D.R.). ANTITRUST HA CHIESTO ESPRESSAMENTE DI UTILIZZARE TUTTE LE COMPETENZE A DISPOSIZIONE DI TALE CORPO DI POLIZIA E TUTTI I LORO POTERI A TAL FINE, LADDOVE VE NE FOSSERO I REQUISITI.
  4. SI STANNO MUOVENDO TUTTI IN MANIERA SINERGICA, MA I PROBLEMI RESTANO GLI STESSI PER TUTTI NELL’INDIVIDUARE FISICAMENTE CHI OPERA PER FERMARLI UNA VOLTA PER TUTTE. STANNO CERCANDO DI ACQUISIRE INFORMAZIONI UTILI A IDENTIFICARE QUESTI SOGGETTI ALL’ESTERO.

SPERO E MI AUGURO DAVVERO CHE QUESTA COMUNICAZIONE SERVA A ELIMINARE L’ANSIA CHE ATTANAGLIA INGIUSTIFICATAMENTE ANCORA ALCUNI E A TRANQUILLIZZARE TUTTI DEFINITIVAMENTE.

, , ,

  1. #1 di raffaele il 11 marzo 2012 - 19:21

    grazie signori per la consulenza . ero molto peoccupato, adesso sono sereno. vorrei essere solo tenuto informato se e’ possibile. grazie mille

  2. #2 di rosapugliese il 6 marzo 2012 - 11:48

    Oggi ho ricevuto un’altra email di minaccia, che ho ovviamente ignorato:

    Gentile Signora Rosa Pugliese!

    ci dispiace comunicarla che, ad oggi, non abbiamo percepito il pagamento della nostra fattura nr. F272103, ed non avendo preso in considerazione le nostre comunicazione di solleciti tramite e-mails, lettere ed anche da parte del nostro ufficio recupero crediti,siamo
    costretti:

    – a fissare una udienza presso Giudice tributario tramite nostro avvocato.
    – spese a carico Vostro per le ingiunzioni tributarie.

    Le comunichiamo che, se entro il giorno 16/03/2012 non provvedera ad effetuare il pagamento di 122,90 Euro per la Vostra iscrizione al nostro sito fatto senza dubbio da lei come dimostrato nelle precedenti comunicazione, Le faremo fissare dal nostro avvocato la data di udienza
    presso il Tribunale Regionale Giudiziario.

    Al momento della registrazione, avete fornito i seguenti dati:

    XXX

    Per precauzione, al momento della registrazione, vi è stato trasmesso e salvato l’ indirizzo IP. In
    caso di indagini penali è possibile risalire dall’indirizzo IP per identificare il computer, per vedere il tempo di applicazioni che è stato utilizzato, tramite le autorità competenti. Poichè i dati di connessione devono essere conservati almeno 6 mesi in base al diritto attuale,
    l’indagine penale è promettente.

    Per effetuare il pagamento Le preghiamo di utilizzare le seguenti coordinate bancarie tramite bonifico SEPA o bonifico internazionale europeo :

    Beneficiario: Estesa Ltd.
    IBAN: CY30005001400001400154795201
    BIC-Code: HEBACY2N
    Causale: F272103

    Per ulteriori chiarimenti le preghiamo di contattare il nostro servizio clienti tramite e-mail o numero telefonico.

  3. #4 di Barbara il 29 dicembre 2011 - 21:00

    Italiaprogrammi net sta ‘perseguitando’ anche me. Cosa devo fare? Ho scritto all’unione nazionale consumatori. L’iscrizione a italiaprogrammi net è avvenuta anche per me esattamente come decritto dall’UNC. Ho inviato alla sede di Italiaprogrammi net il modello di lettera suggerito dall’UNC. Ora cosa devo fare? Li posso o devo denunciare? A chi?

  4. #5 di stefano il 28 dicembre 2011 - 15:14

    Vedo che siamo in tanti, purtroppo ci sono caduto pure io, non ho mai avuto intenzione di pagare questa fattura, spero tanto che si concluda al più presto questa triste storia. Ho saputo che dopo le mail e la lettera arriveranno anche raccomandate, mi hanno detto di stare tranquillo e di ignorarle. Sono tutte da conservare per eventuali procedure oppure vanno cestinate.
    Grazie e Buone Feste
    Stefano

    • #6 di STEFANIA il 4 gennaio 2012 - 10:50

      Stefano,

      dopo le mail e la lettera finora non sono arrivate raccomandate, bensì altre mail… quindi tutta corrispondenza non avente valore legale = carta straccia…
      Se arrivassero raccomandate (ma Estesa Ltd non si dovrebbe esporre tanto, visto che è sotto indagine, e ogni “invio di corrispondenza valida ai fini legali” li farebbe entrare “nel mirino delle autorità che stanno cercando i nomi di chi opera nell’ombra di quest’attività fraudolenta e criminale”…. quindi se ti arriva una raccomandata (dubito fortemente che questo accadrà…) dovrai rivolgerti all’ADUC (cerca il sito su internet, associazione diritti consumatori), c’è anche il numero di telefono, per segnalare e chiedere come compilare una lettera di diffida. E se ricevi una raccomandata fai immediata segnalazione alla Polizia Postale e all’Antitrust (www.agcm.it). Ma non arriveranno raccomandate, finora non ne sono arrivate….. Giocano sporco e quindi non si possono esporre fino a tal punto (e rischiare il processo penale…)! Stai tranquillo!

  5. #7 di cosy il 18 dicembre 2011 - 21:53

    scusate ho ricevuto una lettera da italia pgrammi. net cn il sollecito di pagamento di 96 euro ki mi da una spiegazione altrimenti sto natale me lo faccio nero chi lo dice hai mie vi prego rispondetemi

    • #8 di Graz il 25 dicembre 2011 - 17:12

      Passa un Natale sereno, un consiglio, perche’ non dirlo ai tuoi? Non sei sola, anzi dovresti aver capito che tutti quelli che ci sono caduti, come te, sono stati ingannati.Vedrai dopo le decisioni Antitrust che le cose cambieranno e sicuramente a nostro favore.

    • #9 di STEFANIA il 4 gennaio 2012 - 10:56

      Cosy ti prego di leggere l’articolo qui sopra sul provvedimento atteso a giorni (ec omunque entro febbraio 2012) che manderà in tilt “italia-programmi”…!!!
      Quindi, essendo Estesa Ltd (italia-programmi) indagata dalla Procura di Roma, dalla Polizia Postale e soggetta a prossima sanzione da parte dell’Antitrust per pratiche commerciali scorrette (truffa…, tentativi di farsi pagare denaro che non hanno il diritto di chiedere), puoi dormire tranquilla!!! Nulla è da te dovuto, non pagare, sono truffatori che tentano di farsi pagare spaventando, ok? Se hai dubbi cerca l’ufficio della Polizia Postale della tua città e chiedi a loro, stanno indagando e dicono “di non pagare”, così come dice la responsabile Antitrust (hai letto l’articolo sotto il quale hai risposto? Rileggilo, così forse capisci meglio). NON PAGARE, SONO LADRI CHE TENTANO DI RUBARE, OK? E NON PREOCCUPARTI, LE AUTORITA’ SE NE STANNO OCCUPANDO!!!

      • #10 di Pikkietta_89 il 8 marzo 2012 - 14:00

        scusate anch’io sono stata truffata come voi….ricevo e-mail in continuazione e ho ricevuto tempo fa una lettera a casa con il sollecito di pagamento…oggi mi è arrivata una mail con la convocazione presso il Tribunale Giudiziario Regionale….cosa devo fare????
        più volte volevo arrivare ad un compromesso con lo loro…dato che, non avendo utilizzato i loro prodotti, non ero intenzionata a pagare l’abbonamento….ma hanno sempre rifiutato…
        finora non ho mai sporto denuncia..nè altro…probabilmente ho sbagliato a fidarmi ingenuamente di un sito…adesso non so cosa fare…..

      • #11 di netalert il 10 marzo 2012 - 13:28

        NON ESISTE ALCUN TRIBUNALE GIUDZIARIO REGIONALE!
        Si tratta solo di un’ emanazione della loro fervida fantasia.
        IGNORARE, IGNORARE, IGNORARE qualsiasi tipo di minaccia..astrusa come questa poi.
        Non si possono accettare ulteriori minacce da chi e’ stato già condannato ed ha alle calcagna ben tre magistrati,GdF, polizia postale.
        Non c’e’ davvero nulla da temere!
        Non si è mai visto arrivare notifiche di convocazione dal tribunale via mail. Sono ridicoli..e ATTENZIONE..a dar credito a tali azioni scomposte, rischiamo di diventare ridicoli a nostra volta.
        Gli atti giudiziali vengono consegnati a mano da vigili urbani che richiedono firma autentica “de visu” del convocato.

        FIRMATE, E FATE FIRMARE ANCHE A VS AMICI E CONOSCENTI, LA PETIZIONE SE VOLETE FAR DEL BENE A VOI STESSI E…TENTARE ANCHE DI ABBATTERE DEFINITIVAMENTE QUESTI FENOMENI.
        L’UNIONE E’ LA NOSTRA FORZA!! E’ SEMPRE STATO E SEMPRE SARA’ IL MOTTO DI QUESTO GRUPPO.

  6. #12 di Domenico il 14 dicembre 2011 - 12:58

    Ringrazio per i consigli avuti dalla dott.ssa Tesei e per il lavoro svolto per tutti gli utenti.
    Buon lavoro e colgo l’occasione per augurarle buone feste.

    • #13 di Pikkietta_89 il 10 marzo 2012 - 15:03

      grazie….mi sento più tranquilla adesso… grazie ancora…

  7. #14 di Renato il 14 dicembre 2011 - 12:13

    Grazie Franco Valenzano ! E complimenti per la meravigliosa opera di consulenza che porti avanti nel bene di tutti ! Buone feste natalizie di cuore!!!! 🙂

  8. #15 di marina mastrilli il 13 dicembre 2011 - 13:52

    grazie ,ora mi sento rassicurata.
    Buon lavoro!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: